Home Blogging 10 modi onesti per ottenere Like gratis su Instagram
Come ottenere Like gratis su Instagram

10 modi onesti per ottenere Like gratis su Instagram

2 commenti

Il titolo di questo articolo è sicuramente degno del peggiore clickbait, ma proseguendo nella lettura scoprirai come ottenere Like gratuiti su Instagram attraverso metodi sicuri e corretti. Anche se la visibilità offerta dai Like sui post di Instagram è un ricordo del passato, la quantità di Like che riceve un’immagine contribuisce ancora alla sua diffusione e al calcolo dell’engagement.

Perché i numeri su Instagram contano ancora

Con tutti i cambiamenti che avvengono regolarmente su Instagram è difficile stare dietro a tutto. Ora è il momento dei Reel, prima invece bisognava creare IGTV e Guide. Se non si segue la moda del momento (spesso a scapito della qualità dei contenuti) sembra che ne consegua un calo di visibilità sull’account.

Di conseguenza chi non produce i contenuti richiesti dal social network in quel momento, rischia di diventare meno visibile, diminuendo di conseguenza i Like sui suoi post. Con meno Like sui contenuti diventa anche più difficile far crescere il proprio account.

Chiunque lavori come blogger e influencer conosce perfettamente l’ossessione per i numeri e il coinvolgimento che c’è su Instagram, nonostante ciò che conti davvero siano le conversioni. Ovvero le persone che realmente comprano i prodotti e servizi sponsorizzati.

Più Like su Instagram significano più engagement e per i marchi che vogliono promuoversi su questa piattaforma è ancora una metrica che conta. Instagram stesso si basa sul coinvolgimento per valutare se un account è interessante e quindi mostrare il suo contenuto ad altri utenti.

Tutto questo diventa un circolo vizioso che spinge freneticamente blogger e influencer a inseguire gli ultimi trend di Instagram. Tuttavia è ancora possibile ottenere Like, e magari anche commenti, di qualità seguendo i suggerimenti proposti in questo articolo, aiutando al tempo stesso il tuo feed a distinguersi dalla concorrenza.

Perché è meglio guadagnare Like gratuiti su Instagram invece di comprarli

Come ottenere Like gratis su Instagram è più facile di quanto si pensi. Inoltre l’acquisto di Like e Follower di Instagram è solo una soluzione a breve termine che tende a peggiorare l’engagement sul lungo periodo in quanto si tratta di follower e Like non in target, se non palesemente finti.

Online esistono diversi siti web o gruppi di utenti che mettono in contatto profili Instagram per scambiarsi Like e commenti. Tuttavia anche partecipare a un pod, ovvero a un gruppo di utenti che si commentano appena esce un nuovo post, non ti farà ottenere follow-back genuini.

Questi servizi aumentano l’engagement in pochissimo tempo e possono far credere alle aziende che il tuo profilo è molto seguito. Per approfondire l’argomento e capire come alcuni profili abbiano una marea di Like e commenti puoi leggere l’articolo Guida ai trucchi per crescere velocemente su Instagram oggi.

Va detto che molti marchi che non conoscono come funzionano i social network non si accorgeranno mai della differenza tra un profilo che acquista o richiede Like in cambio di Like. Queste tattiche però non portano risultati in termini di coinvolgimento reale delle persone, aumentano solo le vanity metrics, ovvero i numeri.

Pertanto automatizzare o acquistare Like su Instagram non funziona come strategia a lungo termine. Anche se un post ottiene migliaia di Like e il tuo profilo viene segnalato da NotJustAnalytics con un engagement superiore alla media, è seguito da profili che non hanno alcun interesse per quello che vuoi comunicare.

Come ottenere Like gratis, facili e onesti su Instagram

Quando Instagram ha eliminato la pubblicazione cronologica ha fatto scomparire moltissimi post dal feed. L’algoritmo di Instagram oggi privilegia i post con tassi di coinvolgimento elevati. In pratica le interazioni come Like, commenti, visualizzazioni, salvataggi e condivisioni sono estremamente preziose e possono determinare la visibilità dei tuoi post a chi già ti segue.

Per rimediare a questa assurdità, ovvero non scomparire nel feed di persone che ti seguono da anni, alcuni utenti si sono rivolti all’acquisto di Like. Su Google ci sono moltissime aziende che offrono questo servizio a tariffe davvero competitive, a partire da pochi euro.

Tuttavia, questo non è l’unico modo per acquisire Like su Instagram. Ci sono anche diversi modi legittimi che possono aiutare ad aumentare la visibilità e le interazioni. Di seguito trovi alcuni metodi che possono far crescere organicamente il tuo engagement su Instagram, aiutarti a ottenere Like gratuiti su Instagram e aumentare il tuo coinvolgimento reale nel tempo.

1. Mettere Like per ottenere Like in modo genuino

Non c’è niente di sbagliato nel mettere Like, commentare e seguire gli account che parlano di argomenti simili per ottenere una certa visibilità. Ma utilizzare le tecniche di Like4Like o Follow4Follow, ovvero Like in cambio di Like e Follow in cambio di Follow sul lungo periodo non aiuta il tuo account a crescere.

Per aumentare l’engagement assicurati di mettere Like manualmente e non farlo sembrare un bot. Fai uno sforzo perché i tuoi like sembrino genuini e lascia anche qualche commento che non sembri spam. Ricorda che “Bel post” e “❤️❤️❤️” sono commenti spam che può lasciare un bot, il quale sarebbe pure sicuramente più efficiente di te.

Non è comunque necessario scrivere commenti lunghissimi o mettere Like a tutte le foto di un profilo. Qualche Like e un commento in tema con il post è un ottimo punto di partenza per ottenere interazioni genuini e di conseguenza nuovi Like gratuiti sul tuo profilo Instagram.

Il tempo impiegato perché questa tecnica funzioni è davvero ingente quindi considera che non esistono davvero i Like gratis. Dovrai spendere da mezz’ora a più ore al giorno spese su Instagram per vedere una crescita nel tempo.

2. Usare correttamente gli hashtag

Gli hashtag sono nati per catalogare le immagini ed è probabile che gli utenti di Instagram cerchino e seguano gli hashtag degli argomenti di loro interesse per rimanere aggiornati ogni volta che viene pubblicato un nuovo post con quell’hashtag. Utilizzare gli hashtag permette quindi di far trovare i tuoi contenuti a chi li sta attivamente cercando.

Vengono utilizzati hashtag anche per riconoscere i post prodotti per campagne ed eventi. Per esempio #TBIGoToVuokattiFinland raccoglie tutti i post creati dalla delegazione delle Travel Blogger Italiane durante il fam trip a Vuokatti in Finlandia.

Gli hashtag sono anche uno dei modi più semplici per espandere rapidamente la tua visibilità su Instagram. L’algoritmo di Instagram prende in considerazione gli hashtag per determinare i contenuti che gli utenti vorrebbero vedere nella sezione Esplora o nel feed come contenuti suggeriti.

Gli hashtag hanno perso visibilità nel tempo, ma non vanno tralasciati nelle strategie di crescita come spiegato nell’articolo su come utilizzare gli hashtag per crescere su Instagram. Più visibilità equivale a più Like gratuiti su Instagram. Per avere più Like vale quindi la pena utilizzare gli hashtag in modo corretto, scegliendo gli hashtag migliori per i tuoi contenuti.

3. Usare tag e geolocalizzazione

Per i travel blogger e i travel influencer contrassegnare la posizione in cui è stata scattata una foto è particolarmente importante. Un semplice geotag assicura che il tuo post su Instagram venga visualizzato quando gli utenti stanno scorrendo sulle foto di quel luogo, attività che viene svolta sempre più spesso come preparazione a un viaggio.

Indicare la geolocalizzazione è un ottimo modo per raggiungere persone che cercano cosa vedere, dove dormire o dove mangiare in una determinata zona. I tuoi post possono raggiungere organicamente un nuovo pubblico su Instagram e ottenere Like gratuiti senza troppi sforzi. I geotag possono venire utilizzati anche nelle Stories di Instagram per aumentarne la copertura.

Riguardo ai tag, se stai collaborando con hotel o una strutture turistiche, tagga sempre i loro profili nella didascalia del post e nella foto stessa. Così facendo invogli questi profili a ricondividere i tuoi contenuti e a espanderne la portata. Non taggare però profili a caso perché otterresti l’effetto contrario. I tag immotivati non sono mai graditi, sono spam. Quando riceviamo tag di sconosciuti sul profilo Instagram Travel Blogger Italiane li consideriamo una scocciatura!

4. Scrivere una didascalia interessante

Una foto dice più di mille parole, ma non sottovalutare l’importanza di didascalie ben scritte per attirare Like gratuiti su Instagram. Con il tono e lo stile giusti anche la didascalia finisce per essere coinvolgente quanto le tue foto.

Una caption ben strutturata coinvolgerà il tuo pubblico quanto l’immagine stessa. Indipendentemente dal fatto che le tue didascalie siano informative, spiritose o entrambe, curare i testi pubblicati su Instagram renderà più interessanti i tuoi contenuti portando nuovi Like gratuiti.

Inoltre didascalie accattivanti creano più coinvolgimento, che è essenziale per piacere all’algoritmo di Instagram. Un testo interessante nella didascalia di un post aiuta a dare personalità al profilo e invoglia i follower a interagirci.

5. Creare contenuti autentici

I profili tutti uguali con i vestiti in palette e i paesaggi orange and teal hanno ormai stufato (per fortuna). Quello che davvero rimane impresso sono storie e viaggi autentici. Non è vero che Instagram “chiede” un certo tipo di contenuti, anzi. Le persone su Instagram non vogliono più foto finte con paesaggi e monumenti irriconoscibili dalla post produzione.

Si possono scattare foto belle e originali senza stravolgere luci e colori o, peggio ancora, mettere in pericolo se stessi e i propri famigliari per promuovere una finta idea di libertà. Tra le tante immagini nate esclusivamente per Instagram ci sono quelle con le persone che si sporgono dal finestrino da un veicolo in movimento, salgono sul tetto di un van o camminano su un lago quasi ghiacciato.

Quante persone normalmente salgono sul tetto del furgone mentre fanno campeggio? Oppure si sporgono dal finestrino in un viaggio in treno? O ancora si vestono in modo perfettamente abbinato sempre? Certo, riproporre questi comportamenti può produrre foto perfettamente instagrammabili, ma certamente non autentiche.

Per coinvolgere le persone su Instagram oggi funziona molto meglio mostrarsi come persone reali, raccontare storie vere e lasciare a monumenti e paesaggi il loro colore originale. Mostrarsi imperfetti, a patto di produrre contenuti di qualità, non allontanerà i follower. Al contrario, pubblicare contenuti autentici rafforza e sviluppa la personalità e il tono di voce del tuo profilo.

Foto natalizia fintissima per ottenere Like su Instagram, foto Rodnae Productions
Non c’è bisogno di pubblicare foto fintissime e imbarazzanti per ottenere Like su Instagram, foto Rodnae Productions

6. Essere regolari nella pubblicazione dei contenuti

Per mantenere coinvolti i follower su Instagram e ricevere Like regolari è necessario pianificare e rispettare un programma di pubblicazione. Questo non significa pubblicare tutti i giorni nel feed, ma regolarmente, almeno una volta a settimana.

Le statistiche di Instagram offrono suggerimenti utili per capire quando è il momento migliore per pubblicare. Ovvero nella fascia oraria e nel giorno in cui è più probabile che il tuo pubblico interagisca con i contenuti. Una volta capito quando è meglio pubblicare e i contenuti che funzionano di più (post, Reel, caroselli) bisogna rimanere regolari nelle pubblicazioni.

Per come funziona l’algoritmo di Instagram più interazioni si ottengono dopo la pubblicazione, più i post diventano visibili che è la chiave per espandere la tua base di pubblico. Per questo essere regolari nella pubblicazione e pubblicare nei momenti migliore è davvero utile per ottenere Like gratuiti.

7. Pubblicizzare l’ultimo post nelle Stories

Promuovere il tuo ultimo post del feed nelle tue Stories di Instagram è un ottimo modo per farlo vedere al tuo pubblico. Spesso infatti, per i motivi di cui abbiamo parlato sopra, chi ti segue non vede i tuoi contenuti nel suo feed.

Per rendere il tuo post ancora più visibile e incoraggiare chi ti segue a cliccarci sopra, nelle Stories di Instagram puoi aggiungere adesivi, grafica e persino musica. Non dimenticare di aggiungere una CTA, ovvero una Call To Action, come “vai a vedere il mio ultimo post” per ottenere i tuoi Like gratuiti.

8. Espandere i propri orizzonti

A volte si possono applicare tutte le buone pratiche di Instagram per aumentare l’engagement eppure la crescita rimane bloccata. In questo caso la via d’uscita più semplice è espandere i tuoi orizzonti, ispirandoti agli altri profili nella tua nicchia o che parlano di argomenti correlati.

Guardare come comunicano hotel, musei e compagnie aeree, oltre ad altri travel blogger, può aiutarti a uscire dalla tua routine di pubblicazione e trovare nuovi modi per coinvolgere meglio il tuo pubblico, attirare nuovi follower e, soprattutto, ottenere più Like gratis su Instagram.

Questo non significa che devi copiare quello che fanno gli altri. L’ispirazione per aggiungere qualcosa di nuovo ai tuoi contenuti può arrivare anche dallo stile di fotografi famosi o dal modo in cui i musei raccontano le loro collezioni.

Una trappola comune di Instagram ruota attorno alla pressione di sembrare sempre divertente, eccezionale, o interessante in un modo o nell’altro. Potresti essere tentata di creare anche tu Reel “divertenti” o “romantici”, ma la verità è che non sempre i tentativi vanno di pari passo con i risultati. Anche quando provi a espandere i tuoi orizzonti non dimenticare di mostrare il tuo vero io e rimanere autentica prima di tutto.

Recensione libro di Sara Birds Foto perfette per diventare star di Instagram
Anche i libri possono essere fonte di ispirazione, Come fare foto perfette per diventare star di Instagram

9. Creare post interattivi

Uno dei modi infallibili per aumentare il coinvolgimento del pubblico e ottenere Like gratuiti su Instagram è pubblicare dei post interattivi. In Italia non è possibile promuovere giveaway legali, tuttavia puoi invitare i tuoi follower a taggare altri profili interessanti. Per esempio chiedendo di segnalarti altri profili a tema viaggio da seguire. In questo modo è probabile che i profili taggati ti mettano un Like e anche che inizino a interagire con te se non li conoscevi ancora.

Attenzione solo a pubblicare post interattivi naturali, davvero in tema con il tuo profilo. Difficile infatti che il tuo pubblico interagisca se si accorge che hai pubblicato un contenuto esclusivamente “acchiappalike”. Al contrario, se il tuo post interattivo viene apprezzato da i tuoi follower, è un modo rapido per ottenere Like gratuiti su Instagram e ampliare il tuo pubblico.

10. Collaborare con altri influencer

Fare rete in modo genuino è il modo migliore per avere successo online. I blog possono crescere velocemente con guest post e link building, mentre gli account Instagram beneficiano di repost e menzione da altri profili. Venire citato da altri profili più grandi ti aiuterà a farti conoscere e a ottenere Like gratuiti su Instagram rispetto a concentrarti solo sul tuo account.

L’ideale sarebbe collaborare con profili con un pubblico di destinazione simile, condividendo i contenuti reciproci nelle Stories e creando post da pubblicare in entrambi i feed, come facciamo nel profilo Instagram della community Travel Blogger Italiane. Così facendo i profili più piccoli diventano più visibili, mentre i più grandi beneficiano del riconoscimento come parte del gruppo.

Un altro modo è creare un progetto insieme a un altro influencer. Può essere un progetto locale, per promuovere le attrazioni della propria zona di residenza, come il progetto #tiraccontiamounposto a cui sta partecipando Libera di Liberamente Traveller, una blogger della nostra community. Così facendo tutti partecipanti hanno un argomento di cui parlare da esplorare da angoli diversi.

Crescere su Instagram: missione possibile

In questo articolo trovi alcuni metodi sempre validi per ottenere Like gratuiti, ovvero senza sponsorizzare a pagamento i contenuti. Ci sono anche altre strategie che in questo periodo funzionano molto bene, come pubblicare regolarmente Reel e contemporaneamente Ads mirate.

Sono però strategie utilizzate più dalle aziende che dai profili personali di piccole blogger perché prevedono i costi della pubblicità, oltre quelli di produzione di contenuti. Se conosci altri metodi per aumentare gratuitamente l’engagement dei profili Instagram aggiungili nei commenti e non dimenticare di scriverci quali funzionano meglio per te.

.

Altri post che potrebbero interessarti

2 commenti

Claudia 27/05/2022 - 08:52

Noi ultimamente Instagram l’abbiamo un po’ abbandonato vedendo che è veramente difficile crescere ed essere visibili. Magari proviamo con i tuoi consigli Paola e vediamo come va

Rispondi
Eliana 27/05/2022 - 17:18

Devo dire che Instagram è un social che per tanti versi snobbo, faccio fatica a starci dietro perché sono iscritta a numerosi gruppi di supporto e questo mi rende difficile la pubblicazione costante. Forse dovrei abbandonarli e cercare di creare contenuti al di là della presenza costante di persone che mettono like.

Rispondi

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Travel Blogger Italiane a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR