Home CommunityAttività #cartolinedaroma: alla conquista dell’Aventino
Colle dell'Aventino a Roma

#cartolinedaroma: alla conquista dell’Aventino

20 commenti

Dopo il grande successo dell’iniziativa #cartolinedacasa lanciata su Instagram durante la fase due, le Travel Blogger Italiane ripartono con il turismo di prossimità lanciando una serie di mini tour alla scoperta di città, borghi e paesi a pochi chilometri da casa. Dopo Positano, la seconda location scelta è stata la Città Eterna, Roma, scoperta grazie al tour #cartolinedaroma.

#cartolinedaroma è stata un mattinata alla scoperta del colle Aventino, nel cuore della città: una vera passeggiata nella storia, partendo dal Circo Massimo e risalendo le pendici di uno dei famosi sette colli, alla scoperta di luoghi antichi e scorci meravigliosi sulla Città Eterna.

Le partecipanti di #cartolinedaroma

Hanno partecipato al tour tre blogger della Community Travel Blogger Italiane, organizzatrice dell’evento:

  • Giulia di Viaggiare con gli occhiali. Nata sotto l’ombra del Colosseo, ma trapiantata in Ungheria. Si guarda intorno attraverso le lenti degli occhiali, ama scoprire il mondo ma soprattutto raccontarlo.
  • Veronica di Traveller Way Of Life. L’amore per il mondo la porta a viaggiare continuamente alla scoperta di nuove destinazioni. Non le importa dove e quando, per lei l’importante è viaggiare-
  • Emanuela di This Must Be The Trip. Appassionata di viaggi, a volte un po’ testarda, ma ottimista, tifosa, buona forchetta ed eterna bambina. Viaggia organizzando tutto da sola, non solo per risparmiare ma per prepararsi al viaggio.

Il tour #cartolinedaroma: alla scoperta dell’Aventino

Il tour si è svolto sull’Aventino, il più alto dei sette colli su cui venne fondata Roma Le blogger della Community Travel Blogger Italiane hanno partecipato insieme alla guida certificata Ilaria Palocci.

La prima tappa è stata l’imponente Circo Massimo, l’antico circo romano utilizzato per le corse dei cavalli. Durante gli anni di massimo splendore, l’arena poteva ospitare fino a 260mila spettatori. Viene considerata tutt’oggi la più grande struttura per spettacoli costruita dall’uomo.

Dal belvedere del Circo Massimo, dedicato a Romolo e Remo, si riescono a scorgere le terrazze del Palatino con i resti dei Palazzi Imperiali, uno dei complessi monumentali più belli e scenografici della capitale. Come raccontato dalla guida certificata alle blogger della Community Travel Blogger Italiane, la leggenda vuole che Roma sia nata proprio qui, sebbene all’epoca – parliamo del 1000 a.C. – ci fosse solo un paludoso nucleo abitato composto da palafitte.

Iniziando a salire sulle pendici dell’Aventino, il primo luogo che ha attirato l’attenzione delle blogger è stato il Roseto Comunale, un’oasi di pace che ospita più di 1000 specie diverse di rose. Istituito nel 1931 nel punto dove una volta si trovava il cimitero ebraico, il Roseto è un vero paradiso per gli appassionati di botanica e di fotografia, intenti a catturare le sfumature dei colori a volte pastello a volte sgargianti dei fiori.

Continuando la passeggiata, si arriva allo splendido Giardino degli Aranci, uno dei punti panoramici dove si può ammirare la maestosità dell’urbe e del suo skyline. Il nome deriva, appunto, dalla presenza di piante di aranci amari, chiamati anche melangoli, che accompagnano la strada fino al belvedere. Accanto alla splendida terrazza, si trova la Basilica di Santa Sabina, una delle chiese paleocristiane meglio conservate di Roma. Le blogger hanno avuto l’occasione di visitare l’interno e scoprire uno degli edifici religiosi più gettonati per i matrimonio per la sua bellezza immutata nel tempo.

Il tour #cartolinedaroma è terminato a Piazza dei Cavalieri di Malta, dove si trova uno dei luoghi più instagrammabili della città eterna. Osservando dal buco della serratura dell’imponente portone della Villa del Priorato di Malta, infatti, si può scorgere la cupola della Basilica di San Pietro, vedendo così due stati in un colpo d’occhio solo: l’Italia e Città del Vaticano. Vale la pena fare la fila per scattare una foto da cartolina.

cupola san pietro vista aventino

Sponsor #cartolinedaroma

L’esperienza del tour #cartolinedaroma è stata resa indimenticabile grazie alla possibilità di condividere il ricordo di questa giornata inviando una vera cartolina creata sull’app Pemcards a partire dalle foto scattate dalle blogger durante l’evento.

Per scoprire Roma insieme alle Travel Blogger Italiane basta seguire @travelbloggeritaliane e l’hashtag #cartolinedaroma sui social network.

📌 Salva questo post su Pinterest

Altri post che potrebbero interessarti

20 commenti

Helene 24/06/2020 - 09:01

Blog tour decisamente interessante, peccato essere così lontana altrimenti vi avrei partecipato al volo. Speriamo nelle future e prossime occasioni.

Rispondi
Virginia 26/06/2020 - 08:45

Davvero molto bello questo itinerario: questa community è un vulcano di idee ed iniziative, che bello farne parte!

Rispondi
Alessia 26/06/2020 - 08:50

Un tour spettacolare come è spettacolare Roma, e scusatemi se pecco di campanilismo 😉Considero il Giardino degli Aranci ancora come una delle tappe più romantiche della Capitale. Brave ragazze, sempre avanti così!

Rispondi
valeria 26/06/2020 - 08:55

Itinerario bellissimo! Fatto a novembre scorso in autonomia, ne è valsa davvero la pena!

Rispondi
Ilenia 26/06/2020 - 13:31

L’Aventino è uno dei posti più affascinanti di Roma; lì è anche la chiesa realizzata da Piranesi, un vero capolavoro

Rispondi
paola 28/06/2020 - 20:14

Blog tour estremamente interessante, considerata la destinazione. Sarà bellissimo seguirlo.

Rispondi
Eliana 29/06/2020 - 18:02

Io sto letteralmente adorando questi blogtour organizzati dalla community più bella al mondo! Spero un girono di riuscire a organizzare anche io un bel blogtour nella mia Pavia, magari con l’hastag #cartolinedapavia!

Rispondi
Cristina 30/06/2020 - 06:07

Blogtour speciale! Da rifare. Un posto che non conosco per nulla.

Rispondi
Giovanna 02/07/2020 - 09:59

Questi blogtour sono molto interessanti ed affascinanti e spero di vederne molti altri

Rispondi
Valeria 06/07/2020 - 16:10

Direi che questo itinerario è l’ideale per spedire una cartolina indimenticabile di Roma. L’iniziatlva di questi blogtour che fanno conoscere la bellezza del nostro Paese in un momento come questo è davvero azzeccatissima

Rispondi
Andrea 02/07/2020 - 10:10

Un tour davvero interessante e suggestivo! Che belle opportunità sta offrendo la community, si vede che poco a poco stiamo crescendo sempre di più!

Rispondi
Maddalena 02/07/2020 - 16:27

Bellissimo giro anche insoliti direi di Roma! Mi piace che non abbia inclusi luoghi più conosciuti..per esempio non sapevo nulla del colle dell’Aventino. Direi molto scenografico e ricco di spunti!

Rispondi
Annalisa Trevaligie-Travelblog 03/07/2020 - 17:41

Che bellissima iniziativa. Le Travel blogger italiane riescono a valorizzare con la loro presenza e con i loro reportage posti che, anche se famosi nel mondo, vengono vissuti poco e solo di sfuggita.

Rispondi
Viola 05/07/2020 - 20:32

Sono alle Canarie ora ma quando tornerò a casa la prima cosa che farò sarà fare un giro a Roma 🙂

Rispondi
moira 05/07/2020 - 20:57

Roma è la città italiana che più di tutte vorrei rivedere presto. Ci sono stata diverse volte, ma ogni volta riesce sempre a darmi nuovi spunti per tornare ancora.

Rispondi
marina lo blundo 06/07/2020 - 11:40

Avete fatto un tour splendido in due aree di Roma davvero speciali e che io amo molto. Bello, bravissime. L’Aventino, poi, è ricchissimo di chicche e spesso però viene snobbato dai turisti (e quei pochi che ci arrivano lo fanno solo per il Buco della Serratura). Questa community è davvero potentissima!

Rispondi
Valentina 06/07/2020 - 16:00

L’Aventino è una delle mie zone preferite di Roma, dev’essere stato proprio affascinante il vostro tour! Bellissima iniziativa!

Rispondi
Roberta 07/07/2020 - 18:18

Quanto mi è dispiaciuto non esserci andata! Spero di rimediare al prossimo blog tour, perché (ri)scoprire la mia città con le Travel blogger italiane è un’esperienza unica!

Rispondi
Veronica 09/07/2020 - 08:19

È stata davvero una giornata unica e divertentissima! Ho imparato tante cose che non conoscevo ed essere seguite da Ilaria è stato davvero un piacere! Roma è sempre bella ma con una buona compagnia ancora di più!

Rispondi
Carmen 10/07/2020 - 13:46

Sono delle bellissime iniziative. Io ho avuto la possibilità di partecipare a quello nel ghetto.

Rispondi

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Travel Blogger Italiane a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR

Questo sito internet usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per adempiere alla noiosa burocrazia europea dovresti confermarmi che sei d'accordo. Accetto Privacy & Cookies Policy