Home CommunityAttività Alla scoperta di Varallo e il Sacro Monte con l’educational tour by Somewhere
Travel Blogger Italiane all'educational tour in Valsesia: Claudia Buratti di Domani andiamo a, Paola Bertoni di Pasta Pizza Scones, Krizia Ribotta Giraudo di Krizia in Travelland, Valeria Salvai di Mente in viaggio

Alla scoperta di Varallo e il Sacro Monte con l’educational tour by Somewhere

8 commenti

Una piccola delegazione di Travel Blogger Italiane di Piemonte e Lombardia sabato 25 luglio ha partecipato all’educational tour ‘Varallo e la magia del Sacro Monte’ organizzato da Somewhere Tours & Events in collaborazione con l’agenzia di promozione turistica di Valsesia e Vercelli, e la Regione Piemonte. A poche ore di macchina da Torino e Milano si trova infatti un importante Patrimonio UNESCO poco conosciuto, perfetto da scoprire in una gita di un giorno.

Tradizioni e architettura di Varallo, cuore della Valsesia

Varallo è una cittadina dall’incantevole bellezza, punto di partenza per la scoperta del santuario del Sacro Monte e ricca di esempi perfettamente conservati di architettura locale. Passeggiando tra le sue vie le travel blogger e le agenzie di viaggio invitati all’evento hanno infatti potuto scoprire gioielli come la Collegiata di San Gaudenzio, una chiesa su un promontorio a cui si accede attraverso una scala scenografica, palazzi ottocenteschi, e lo scenografico affresco di Gaudenzio Ferrari nella chiesa di Santa Maria delle Grazie ai piedi del Sacro Monte.

La città di Varallo inoltre mantiene intatte le tradizioni locali, tramandando alle nuove generazioni arti come la realizzazione del pizzo con il metodo del puncetto valsesiano, e rivisitando in chiave moderna gli abiti tradizionali con la trasformazione degli scapin in calzature adatte alla vita moderna.

Sacro Monte di Varallo: patrimonio UNESCO in Valsesia

Dopo la visita guidata a Varallo, nella seconda parte dell’educational tour le Travel Blogger Italiane e gli agenti di viaggio sono saliti sulla funivia più ripida d’Europa per scoprire il Sacro Monte di Varallo, un complesso architettonico nato nel tardo Quattrocento per attrarre i pellegrini con una riproduzione dei luoghi sacri della Terra Santa. Il Sacro Monte di Varallo è inoltre Sito UNESCO Sacri Monti di Piemonte e Lombardia perché rientra nei nove Sacri Monti riconosciuti per il loro valore storico, architettonico e religioso.

L’evento si è concluso con una cena alla Casa del Pellegrino sul Sacro Monte dove i partecipanti hanno potuto degustare il meglio dell’enogastronomia locale tra formaggi e vini della Valsesia.

La delegazione Travel Blogger Italiane

All’educational tour ‘Varallo e la magia del Sacro Monte’ le Travel Blogger Italiane erano rappresentate da:

  • Paola Bertoni di Pasta Pizza Scones: esploratrice urbana, fondatrice della community Travel Blogger Italiane, viaggiatrice seriale, ex expat in Inghilterra. Scrive di viaggi culturali e cibo nelle città più belle del mondo;
  • Krizia Ribotta Giraudo di Krizia in Travelland: a dodici anni si perde a Londra e capisce che viaggiare è la sua passione. Da lì nasce Krizia in Travelland, prima diario cartaceo, poi blog. Nel frattempo vive in più di dieci Paesi del mondo e il mondo del travel diventa anche un lavoro;
  • Claudia Buratti di Domani Andiamo A: meglio nota come Alice delle meraviglie, raccoglie idee e suggerimenti per trascorrere giornate serene e momenti interessanti scoprendo posti nuovi;
  • Valeria Salvai di Mente in viaggio: viaggiatrice, Coach e Professional Counselor, crede che il viaggio sia terapeutico. Ogni destinazione ha la sua personalità per cui nei suoi post abbina mete di viaggio a problematiche della vita quotidiana.

Altri post che potrebbero interessarti

8 commenti

Claudia 29/07/2020 - 02:12

Non conoscevo Varallo e il suo sacrario ma sembra davvero un bellissimo luogo da visitare!

Rispondi
valeria 29/07/2020 - 07:34

Conoscevo Varallo proprio per la presenza della funivia più ripida d’Europa!

Rispondi
Andrea 29/07/2020 - 08:55

Mi è dispiaciuto davvero non essere dei vostri questa volta! Ho scoperto dei luoghi inediti e affascinanti della mia regione e vi ho seguite con interesse su IG, brave ragazze!

Rispondi
Silvia The Food Traveler 29/07/2020 - 10:35

Devo tornare il prima possibile! Ci sono stata da bambina con i miei genitori perché era una delle mete “classiche” per le gite domenicali. Ho dei ricordi molto vaghi quindi devo rimediare.

Rispondi
Helene 29/07/2020 - 12:32

Non conosco personalmente la zona ma solo per sentito dire, mi piacerebbe visitare il Sacro Monte e devo proprio cercare di inserirlo in qualche nostro tour.

Rispondi
Erica 31/07/2020 - 10:47

Non conosco affatto questa zona ma il post mi ha scatenato una certa curiosità! Poi c’è la funivia, quindi mi piace a prescindere 😉

Rispondi
Alessandra 31/07/2020 - 13:06

Conosco bene quella zona perchè sono biellese di origine e i valsesiani sono i nostri ‘vicini di casa’. Questi posti meritano maggiore visibilità e un’iniziativa come questa non può che far bene. Per un prossimo tour vi consiglio la bella Alagna ai piedi del Monte Rosa.

Rispondi
Mariarita 06/08/2020 - 10:28

Deve essere stata una bellissima esperienza. Purtroppo la zona la conosco davvero poco, ma mi sembra davvero molto interessante. Questa funivia dev’essere una figata pazzesca!

Rispondi

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Travel Blogger Italiane a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR

Questo sito internet usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per adempiere alla noiosa burocrazia europea dovresti confermarmi che sei d'accordo. Accetto Privacy & Cookies Policy