Home Borghi Castelluccio Valmaggiore: il borgo di origine bizantine
I vicoli di Castelluccio Valmaggiore

Castelluccio Valmaggiore: il borgo di origine bizantine

0 commento

Il borgo di Castelluccio Valmaggiore, uno dei borghi Autentici d’Italia, grazie alla sua posizione domina la valle del Celone e, dai suoi stretti e graziosi vicoli, regala panorami unici sui boschi circostanti. Le sue origini sono bizantine, anche se numerosi scavi hanno rilevato e confermato la presenza dei Romani. Non a caso il suo nome era Castrum Vallis Maioris, a testimonianza dell’importanza della sua posizione che permetteva il controllo sui territori circostanti, sui monti e sui valichi.

Cosa fare e vedere a Castelluccio Valmaggiore

Castelluccio Valmaggiore è un piccolo borgo dove l’unica cosa che dovrete fare è mettere da parte la mappa e lasciarvi guidare dalla vostra curiosità nelle decine di vicoli che si intrecciano nel centro storico. Salendo lungo le sue stradine silenziose, dove la vita è scandita da ritmi molto lenti e dove talvolta vi sentirete osservati da qualche anziano del paese che non vi conosce, vi imbatterete nella Chiesa di San Giovanni Battista, costruita sui resti del castello bizantino la cui torre adiacente alla chiesa è l’unica testimonianza sopravvissuta fino ai giorni nostri. La torre bizantina era, infatti, il punto di avvistamento sulla valle e sulla via Traiana.

Torre bizantina Castelluccio Valmaggiore

La chiesa e la torre bizantina

Un borgo adatto anche agli sportivi

Se siete amanti del trekking, Castelluccio Valmaggiore farà al caso vostro. Questo borgo è un ottimo punto di partenza per esplorare la zona del Monte Sidone, per seguire il corso del torrente Freddo, in passato sfruttato dai mulini ad acqua per macinare il grano, o per raggiungere la cima del Monte Cornacchia, il cosiddetto “tetto della Puglia”, a piedi o in mountain bike. Diversi i percorsi tracciati che hanno un unico filo conduttore: boschi e foreste incontaminate, viste mozzafiato e le mille sfumature di verde tipiche dei Monti Dauni.

Monte Cornacchia

Escursione al Monte Cornacchia

Castelluccio Valmaggiore è una vera e propria chicca da scoprire e da cui partire per esplorare un territorio, quello dei Monti Dauni, che ha tanto da offrire sia in termini di patrimonio naturalistico e storico-culturale, sia in termini enogastronomici. D’altronde, non si vive di sola cultura, no?

Altri post che potrebbero interessarti

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Travel Blogger Italiane a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR

Questo sito internet usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per adempiere alla noiosa burocrazia europea dovresti confermarmi che sei d'accordo. Accetto Privacy & Cookies Policy