Home Marketing turistico Torino Magica raccontata dalla sua ideatrice
La chiesa della Gran Madre di Dio a Torino di notte durante il tour Torino Magica delle Travel Blogger Italiane per #cartolinedatorino

Torino Magica raccontata dalla sua ideatrice

9 commenti

Durante l’evento #cartolinedatorino una delegazione di Travel Blogger Italiane del Piemonte ha partecipato al tour Torino Magica organizzato dal tour operator Somewhere Tour & Events alla scoperta dei misteri cittadini. Una visita guidata di altissima qualità, in grado di giocare con sapiente abilità tra storia e leggende torinesi.

Abbiamo quindi intervistato per voi Laura Aldi, per farci raccontare attraverso le sue parole com’è nata e si è sviluppata questa intelligente idea di valorizzazione territoriale attraverso visite guidate che sfruttano la curiosità dei partecipanti per mettere in luce l’unicità di una città dalla storia millenaria ⬇︎

Com’è nata l’idea del tour Torino Magica

L’idea nasce nel 1997 da Laura Audi e Nicoletta Ambrogio che arrivando dal mondo del turismo con il loro know how decidono di aprire un tour operator tutto dedicato a Torino e Piemonte. Si chiama Somewhere Tour Operator ed è il primo incoming tour operator che sceglie di lanciare la allora sconosciuta Torino sul mercato turistico e di farla diventare una tra le grandi città d’arte da scoprire e valorizzare.

Un’idea per l’epoca rivoluzionaria:  quella di creare un nuovo prodotto di appeal per il turismo italiano ed internazionale. L’intuizione è quella giusta: partire dalla tradizione letteraria ed esoterica di cui parlavano la giornalista e scrittrice Giuditta Dembech e Renzo Rossotti nei loro volumi per farla diventare una esperienza di turismo culturale alla riscoperta di un volto allora poco noto di Torino.

Scegliamo di fare Torino Magica la sera, quando Torino si trasforma da città metropolitana in una città bellissima magica ed esoterica. Il successo è immediato: arriva anche Dario Argento come ospite al nostro tour nel 1999 e ne parlano guide nazionali ed internazionali. Da quel momento decidiamo di far diventare Torino Magica® un marchio registrato per difendere il successo della nostra idea e da ventitré anni è ormai diventato il tour-icona di Torino, effettuato due volte alla settimana con una media di 30.000 visitatori l’anno.       

Gli aspetti del tour maggiormente apprezzati dai partecipanti

I partecipanti amano soprattutto la narrazione di un volto sconosciuto ed esoterico di una città che si svela soltanto agli occhi di coloro che sanno guardarla con occhi diversi, così come le sue splendide piazze illuminate, le fontane e i palazzi con i loro dettagli e le loro storie sconosciute.

Moltissimi turisti stranieri partecipano a Torino Magica perché il tour è citato nelle più famose guide internazionali: un pezzo su Torino Magica è uscito a febbraio addirittura su National Geographic in seguito a una visita guidata a cui hanno partecipato dei loro giornalisti. L’emergenza corona virus al momento ha ridotto, addirittura azzerato, le presenze di stranieri che speriamo di poter accogliere almeno da settembre in avanti. 

L’accoglienza del tour Torino Magica da parte dei torinesi

I torinesi hanno accolto Torino Magica con grande entusiasmo, sin dall’inizio. Ad averli affascinati e ad affascinarli ancora oggi è l’idea di diventare, per una sera,  turisti nella propria città, camminando a naso su, scoprendone dettagli e storie sconosciute, vivendola sul bus come un turista in una città straniera. Turisti nella propria città nel fascino magico e metafisico della notte…  

La programmazione dei tour dopo l’emergenza COVID-19

La situazione è cambiata certamente dopo l’emergenza sanitaria. In questo periodo abbiamo molti torinesi ed italiani sui nostri tour e nessun straniero, i gruppi sono effettuati con meno persone e con mascherine a bordo bus e distanziamento sociale. Speriamo che man mano questo passi e si torni alla situazione ante coronavirus.

Altri post che potrebbero interessarti

9 commenti

Helene 11/07/2020 - 17:14

Questo tour mi affascina tantissimo e non sarei neppure così lontana ma essendo ovviamente di sera, al momento mi è proprio impossibile. Spero di riuscire prima o poi a farlo perché è proprio il mio genere.

Rispondi
Michela 13/07/2020 - 14:08

Mi è piaciuto molto leggere di questo tour che mi incuriosisce non poco!

Rispondi
Nives 11/07/2020 - 21:19

Ho sempre sentito parlare di questo tour e delle leggende sui centri di magia bianca e nera a Torino da quando sono stata “adottata” da questa bellissima città. Non sono ancora riuscita a partecipare, ma dev’essere un’esperienza molto suggestiva!

Rispondi
Silvia The Food Traveler 14/07/2020 - 21:15

Mi vergogno a dire che pur abitando a un’ora da Torino non ho ancora partecipato a questo tour! Voglio farlo da tempo perché ne ho sentito parlare benissimo e non posso perdermelo. Poi avrò una paura terribile ma direi che ne vale la pena 😉

Rispondi
alessia 15/07/2020 - 09:52

Mi piacerebbe partecipare a questo tour serale di Torino per scoprire ed apprezzare di più tutta la sua magia e le sue leggende. penso sia uno di quei tour in cui valga davvero la pena partecipare!

Rispondi
valeria polverino 17/07/2020 - 19:19

Dovrei essere a Torino fra qualche mese e a dire il vero avevo già adocchiato il tour perchè ne avevo già letto. Sicuramente esperienza da provare!

Rispondi
Valentina 20/07/2020 - 15:22

Davvero interessante questo tour, se abitassi in zona Torino mi sarebbe molto piaciuto farlo! è sempre molto bello scoprire lati nuovi e magici delle città!

Rispondi
Mariarita 21/07/2020 - 19:10

Sarà sicuramente interessante scoprire Torino – città già di per sé magnifica – sotto questo aspetto. Purtroppo non potrò partecipare per ora, ma spero vivamente di poterci essere per i prossimi!

Rispondi
Lorenza 29/07/2020 - 08:29

Iniziativa interessantissima quella di Torino magica. Un connubio città e magia che funziona e che ha dato e sta tuttora dando il via a iniziative analoghe in altre città.

Rispondi

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Travel Blogger Italiane a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR

Questo sito internet usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per adempiere alla noiosa burocrazia europea dovresti confermarmi che sei d'accordo. Accetto Privacy & Cookies Policy